[ LINKS UTILI ] [ CREDITS ] [ COOKIES POLICY ]
cerca nel sito
cerca nel sito
   
 
SERGIO BERLATO Consigliere regionale del Veneto Deputato Italiano al Parlamento Europeo
CACCIA
PESCA
AGRICOLTURA
AMBIENTE
PICCOLE E MEDIE IMPRESE
ARTIGIANATO
LEGGI IL PROFILO
I MIEI VIDEO
BERLATO NEWSLETTER
   Leggi le news in archivio ››
ISCRIVITI
    a Berlato newsletter
COMUNICATI STAMPA
FACEBOOK - profilo di Sergio Berlato
TWITTER - profilo di Sergio Berlato
 
SERGIO BERLATO, Consigliere regionale del Veneto
Homepage Profilo Attività Ultime notizie Documenti Contatti Avvisi utili

Comunicati stampa

[ torna indietro ]

09 Aprile 2014



ON. SERGIO BERLATO (PPE/FI): PLAUSO PER OPERAZIONE ANTIPEDOFILIA CONDOTTA A UDINE


"Non posso che plaudere all'operazione della Polizia postale che ha coinvolto diverse città italiane, tra cui Udine, e che ha visto lo smantellamento di una community di pedofili. Quello di internet  è un mondo tanto utile quando insidioso, soprattutto per i più piccoli, ma la professionalità di chi si è occupato del caso, ha permesso di scoprire l'esistenza di un complesso meccanismo di scambio di informazioni, contatti e materiale pedopornografico". Commenta così  Sergio Berlato, deputato europeo del Ppe/Fi, l'operazione  antipedofilia «Micione mio», che ha portato a 24 indagati, condotta dalla Polizia postale di Udine, sotto il coordinamento del dirigente del compartimento regionale Pasquale Sorgonà, scaturita dalla denuncia sporta dai genitori di una dodicenne di Udine adescata e aggiunge: "Assistiamo a un'accelerazione continua nell'evoluzione delle tecnologie che, basti pensare come l'adescamento in questo caso  avveniva via Messenger, Skype e WhatsApp, ossia  più piattaforme contemporaneamente, il che rende sempre più difficoltoso il monitoraggio e il blocco di  diffusione d'immagini pedopornografiche sulla rete global,  fenomeno che  va assolutamente contrastato".

"Sono convinto che la pedofilia sia un  male che va estirpato alla radice - precisa Berlato-, perché quando si colpisce  l'infanzia si reca danno  a soggetti innocenti e indifesi e mi auguro quindi che si vada sempre più nella direzione dell'inasprimento della pena per chi commette questo genere di reati"


[ torna indietro ]
 
AIC - Associazione culturale FCR - fondazione culturale ACV Cacciatori Veneti CONFAVI