[ LINKS UTILI ] [ CREDITS ] [ COOKIES POLICY ]
cerca nel sito
cerca nel sito
   
 
SERGIO BERLATO Consigliere regionale del Veneto Deputato Italiano al Parlamento Europeo
CACCIA
PESCA
AGRICOLTURA
AMBIENTE
PICCOLE E MEDIE IMPRESE
ARTIGIANATO
LEGGI IL PROFILO
I MIEI VIDEO
BERLATO NEWSLETTER
   Leggi le news in archivio ››
ISCRIVITI
    a Berlato newsletter
COMUNICATI STAMPA
FACEBOOK - profilo di Sergio Berlato
TWITTER - profilo di Sergio Berlato
 
SERGIO BERLATO, Consigliere regionale del Veneto
Homepage Profilo Attività Ultime notizie Documenti Contatti Avvisi utili

Comunicati stampa

[ torna indietro ]

05 Febbraio 2015



SERGIO BERLATO SI SCHIERA APERTAMENTE CON IL SIG. STACCHIO, IL BENZINAIO/EROE VICENTINO


Se lo Stato non è in grado di difendere i cittadini, almeno garantisca ai cittadini il diritto di difendersi da soli.

L'approccio esageratamente garantista di qualche rappresentante istituzionale crea la sensazione che, a volte, lo Stato sia più preoccupato di difendere i criminali che non di difendere i cittadini onesti.

Lo Stato deve essere sempre schierato dalla parte dei cittadini onesti, senza se e senza ma.

Non è più accettabile che il nostro territorio sia sempre più vittima delle incursioni dei criminali e che le nostre abitazioni, le nostre famiglie, le nostre imprese, si sentano indifese ed in balìa di delinquenti che, se assicurati alla giustizia, rischiano al massimo una timida sculacciata da parte dello Stato.

Il caso del benzinaio/eroe vicentino è un classico esempio di come sia oramai evidente il senso di esasperazione che coglie la maggior parte dei cittadini. Il sig. Stacchio si è comportato come si sarebbe comportato ognuno di noi se, munito di grande coraggio, si trovasse a vivere simili situazioni.

Mentre ci sentiamo in dovere di lodare l'abnegazione delle forze dell'ordine che, quotidianamente e nonostante i continui tagli alle risorse destinate alla sicurezza, continuano ad agire per cercare di garantire il controllo e la sicurezza del nostro territorio, ci rendiamo purtroppo conto che gli attuali strumenti a disposizione non bastano più ad arginare la situazione di grave pericolo che si è venuta a creare.

Bisogna dare ai cittadini il diritto di difendere legalmente il frutto dei propri risparmi, l'incolumità fisica dei propri famigliari, l'inviolabilità delle proprie abitazioni, senza correre il pericolo di essere incriminati per eccesso di legittima difesa o, peggio, per omicidio, solo per il fatto di aver tentato di difendersi.

La proprietà privata deve essere considerata sacra ed inviolabile, come del resto avviene nella maggior parte dei paesi evoluti.

Ora che il Sig. Stacchio è indagato per eccesso di legittima difesa, dobbiamo far sentire a lui, ai suoi familiari ed a tante altre persone che si trovano nelle stesse situazioni che non verranno lasciati soli. Ecco perché abbiamo costituito un "Comitato in difesa dei cittadini onesti vittime dell'ingiustizia" per raccogliere fondi per pagare la difesa legale di queste persone che, da vittime, corrono il rischio di essere trattate da carnefici.

 

on. Sergio Berlato

Dirigente nazionale di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale Vicenza


[ torna indietro ]
 
AIC - Associazione culturale FCR - fondazione culturale ACV Cacciatori Veneti CONFAVI