[ LINKS UTILI ] [ CREDITS ] [ COOKIES POLICY ]
cerca nel sito
cerca nel sito
   
 
SERGIO BERLATO Consigliere regionale del Veneto Deputato Italiano al Parlamento Europeo
CACCIA
PESCA
AGRICOLTURA
AMBIENTE
PICCOLE E MEDIE IMPRESE
ARTIGIANATO
LEGGI IL PROFILO
I MIEI VIDEO
BERLATO NEWSLETTER
   Leggi le news in archivio ››
ISCRIVITI
    a Berlato newsletter
COMUNICATI STAMPA
FACEBOOK - profilo di Sergio Berlato
TWITTER - profilo di Sergio Berlato
 
SERGIO BERLATO, Consigliere regionale del Veneto
Homepage Profilo Attività Ultime notizie Documenti Contatti Avvisi utili

Comunicati stampa

| File allegati | files allegati

TESTO INTERROGAZIONE PROTOCOLLATO [ file .pdf - 1567 Kb ]


[ torna indietro ]

30 Giugno 2015



INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA N. 4/2015 - La Giunta regionale risolva in via definitiva l'annoso problema degli appostamenti ad uso venatorio


CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO DECIMA LEGISLATURA

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA N. 4/2015 - La Giunta regionale risolva in via definitiva l'annoso problema degli appostamenti ad uso venatorio
presentata il 29 giugno 2015 dal Consigliere Sergio Berlato
Premesso che:una strumentale interpretazione nelle norme edilizie e delle norme paesaggistiche ha creato, a partire dall'anno 2011, una serie di fastidiosi problemi ai proprietari degli appostamenti ad uso venatorio in Veneto ed ai proprietari dei fondi sui quali questi appostamenti vengono allestiti;
considerato che: i manufatti in questione sono delle costruzioni precarie che non hanno alcuna caratteristica che li possa equiparare a costruzioni stabili o a costruzioni fisse ai fini edilizi ed ai fini paesaggistici;
La Giunta ed il Consiglio regionale hanno emanato nel corso delle passata legislatura ben quattro leggi regionali e quattro delibere di Giunta senza che sia stato risolto in via definitiva l'annoso problema degli appostamenti ad uso venatorio;
I proprietari degli appostamenti ad uso venatorio chiedono di poter avere norme chiare e definitive in modo da non correre il rischio di incorrere involontariamente nelle pesanti sanzioni penali previste dalle normative vigenti, conseguenti alle denunce per abuso edilizio e per abuso paesaggistico; 
Il sottoscritto Consigliere interroga la Giunta regionaleper sapere:
1) se non ritenga opportuno assumere l'iniziativa per azzerare le quattro leggi regionali e le quattro delibere di Giunta approvate dalla Giunta e dal Consiglio regionale nella passata legislatura, sostituendole con una norma semplice che sancisca la precarietà degli appostamenti ad uso venatorio e, di conseguenza, la loro non assoggettabilità agli obblighi di natura edilizia e di natura paesaggistica, come invece avviene per gli altri manufatti fissi che hanno caratteristiche di stabilità; 

[ torna indietro ]
 
AIC - Associazione culturale FCR - fondazione culturale ACV Cacciatori Veneti CONFAVI