[ LINKS UTILI ] [ CREDITS ] [ COOKIES POLICY ]
cerca nel sito
cerca nel sito
   
 
SERGIO BERLATO Consigliere regionale del Veneto Deputato Italiano al Parlamento Europeo
CACCIA
PESCA
AGRICOLTURA
AMBIENTE
PICCOLE E MEDIE IMPRESE
ARTIGIANATO
LEGGI IL PROFILO
I MIEI VIDEO
BERLATO NEWSLETTER
   Leggi le news in archivio ››
ISCRIVITI
    a Berlato newsletter
COMUNICATI STAMPA
FACEBOOK - profilo di Sergio Berlato
TWITTER - profilo di Sergio Berlato
 
SERGIO BERLATO, Consigliere regionale del Veneto
Homepage Profilo Attività Ultime notizie Documenti Contatti Avvisi utili

Comunicati stampa

| File allegati | files allegati

TESTO INTERROGAZIONE PROTOCOLLATO [ file .pdf - 848 Kb ]


[ torna indietro ]

30 Giugno 2015



INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA N. 2/2015 - La Giunta regionale rispetti i cacciatori del Veneto e sostituisca subito, a partire dalla stagione venatoria 2015/2016, il tesserino venatorio regionale


CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO DECIMA LEGISLATURA
INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA N. 2/2015 - La Giunta regionale rispetti i cacciatori del Veneto e sostituisca subito, a partire dalla stagione venatoria 2015/2016, il tesserino venatorio regionale.
presentata il 29 giugno 2015 dal Consigliere Sergio Berlato
Premesso che: la Giunta regionale, per la passata stagione venatoria 2014/2015, ha imposto ai cacciatori del Veneto l'utilizzo di un tesserino venatorio regionale la cui complessa e difficoltosa compilazione ha indotto in errore molti cacciatori, esponendo tanta gente onesta, che vorrebbe rispettare le normative vigenti, alle pesanti sanzioni previste dalla legge statale n. 157/92 e dalla legge regionale n. 50/93;
Considerato che: in quasi tutte le altre regioni italiane viene adottato un tesserino regionale la cui compilazione risulta molto più semplice e precisa rispetto a quello utilizzato dal Veneto per la stagione venatoria 2014/2015;
molti degli obblighi imposti ai cacciatori del Veneto non sono previsti dalle normative comunitarie o nazionali vigenti;
I bracconieri ( categoria che non ha nulla a che vedere con i cacciatori ) non hanno bisogno di alcun tesserino per esercitare le loro illegali attività, mentre un tesserino venatorio la cui compilazione risulti chiara e semplice serve ad aiutare le persone per bene, spesso anziane, a continuare a rispettare le normative così come da loro espressa volontà;
Interroga la Giunta regionale per sapere: Se non intenda sostituire da subito il tesserino venatorio regionale imposto ai cacciatori del Veneto per la stagione venatoria 2014/2015, adottando un tesserino di facile e chiara compilazione in modo da non indurre in errore tanta gente onesta che vuole continuare a rispettare le normative vigenti, senza essere indotta involontariamente in errore ed esposta alle pesanti sanzioni previste dalla legge statale n. 157/92 e dalla legge regionale n. 50/93. 

[ torna indietro ]
 
AIC - Associazione culturale FCR - fondazione culturale ACV Cacciatori Veneti CONFAVI