[ LINKS UTILI ] [ CREDITS ] [ COOKIES POLICY ]
cerca nel sito
cerca nel sito
   
 
SERGIO BERLATO Consigliere regionale del Veneto Deputato Italiano al Parlamento Europeo
CACCIA
PESCA
AGRICOLTURA
AMBIENTE
PICCOLE E MEDIE IMPRESE
ARTIGIANATO
LEGGI IL PROFILO
I MIEI VIDEO
BERLATO NEWSLETTER
   Leggi le news in archivio ››
ISCRIVITI
    a Berlato newsletter
COMUNICATI STAMPA
FACEBOOK - profilo di Sergio Berlato
TWITTER - profilo di Sergio Berlato
 
SERGIO BERLATO, Consigliere regionale del Veneto
Homepage Profilo Attività Ultime notizie Documenti Contatti Avvisi utili

Comunicati stampa

| File allegati | files allegati

TESTO LEGGE APPROVATA DAL CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO 25 NOVEMBRE 2015 [ file .pdf - 118 Kb ]


[ torna indietro ]

26 Novembre 2015



ON. SERGIO BERLATO SU APPROVAZIONE LEGGE "APPOSTAMENTI PRECARI AD USO VENATORIO"


Venezia, 25 novembre 2015

con 26 si, 7 voti contrari e 4 astenuti, il Consiglio regionale del Veneto ha approvato il Progetto di Legge n.54 "appostamenti precari ad uso venatorio", presentato dal consigliere di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale - Movimento per la Cultura rurale Sergio Berlato.

La legge approvata a larga maggioranza dal Consiglio regionale intende porre definitivamente rimedio alla situazione di incertezza venutasi a creare in Veneto a seguito dell'emanazione della sentenza della Corte Costituzionale n. 139/2013, che ha considerato gli appostamenti ad uso venatorio come delle strutture fisse, assoggettandole quindi agli oneri di natura edilizia e di natura paesaggistica, come fossero dei manufatti fissi che rimangono stabilmente sul territorio. "Nel corso della passata legislatura - ha ricordato l'esponente di FDI-AN-MCR presentando il Progetto di Legge - la Regione del Veneto aveva tentato di risolvere la questione approvando ben quattro leggi regionali e quattro delibere di Giunta, senza però riuscire nell'intento prefissato. Questa legge intende ristabilire il concetto di precarietà degli appostamenti ad uso venatorio, esonerando quindi i proprietari degli stessi appostamenti dalle fastidiose e costose incombenze legate ai permessi di natura edilizia e di natura paesaggistica, purché i proprietari o i fruitori rispettino determinati requisiti stabiliti dalla legge in ordine al periodo di permanenza degli appostamenti, alle loro dimensioni massime, ai materiali di costruzione ed alla loro adeguata mimetizzazione.


[ torna indietro ]
 
AIC - Associazione culturale FCR - fondazione culturale ACV Cacciatori Veneti CONFAVI