[ LINKS UTILI ] [ CREDITS ] [ COOKIES POLICY ]
cerca nel sito
cerca nel sito
   
 
SERGIO BERLATO Consigliere regionale del Veneto Deputato Italiano al Parlamento Europeo
CACCIA
PESCA
AGRICOLTURA
AMBIENTE
PICCOLE E MEDIE IMPRESE
ARTIGIANATO
LEGGI IL PROFILO
I MIEI VIDEO
BERLATO NEWSLETTER
   Leggi le news in archivio ››
ISCRIVITI
    a Berlato newsletter
COMUNICATI STAMPA
FACEBOOK - profilo di Sergio Berlato
TWITTER - profilo di Sergio Berlato
 
SERGIO BERLATO, Consigliere regionale del Veneto
Homepage Profilo Attività Ultime notizie Documenti Contatti Avvisi utili

Comunicati stampa

[ torna indietro ]

01 Marzo 2016



Sergio Berlato Fratelli d'Italia-AN-MCR :Il governo Renzi salva gli animalisti abrogando il reato di ingiuria


"In data odierna il Giudice di Pace di Belluno non ha potuto infliggere agli animalisti la seconda condanna penale, dopo quella gia' inflitta l'anno scorso per il delitto di diffamazione, a causa della riforma del Governo Renzi che ha abrogato, tra i vari reati del codice penale, anche il reato di ingiuria che era previsto e punito dall'articolo 594 del codice penale. -
Il reato di ingiuria, prima dell'intervento del Governo Renzi, si configurava quando l'offesa era formulata da un soggetto nei confronti ed alla presenza della persona offesa a cui la medesima offesa era rivolta.
Era proprio questo il caso avvenuto nel corso della fiera della caccia di Longarone (BL) nel corso della quale gli animalisti avevano rivolto parole ingiuriose nei confronti dell'on. Sergio Berlato che si era recato in visita presso gli stands della fiera, frasi per le quali l'on. Berlato aveva nuovamente querelato gli animalisti.
La situazione inversa, infatti, ossia l'assenza della persona offesa, avrebbe invece comportato il reato, tutt'ora vigente, di diffamazione".
-A causa dell'intervento legislativo del governo Renzi, il delitto di ingiuria non e' piu' reato, uscendo definitivamente dal perimetro del processo penale.
La giustizia del governo di sinistra- commenta il Presidente della terza Commissione permanente del Consiglio regionale del Veneto Sergio Berlato - non ha pensato minimamente di depenalizzare nessun reato in ambito venatorio ma ha deciso di lasciare impuniti altri reati come appunto l'ingiuria o la guida senza patente.
Per quanto mi riguarda - conclude Sergio Berlato - ho personalmente dato mandato ai miei legali per procedere in via civilistica nei confronti degli animalisti per ottenere la loro ennesima, sacrosanta punizione".
Ufficio stampa Sergio Berlato
Presidente della terza Commissione consiliare permanente
Coordinatore regionale del Veneto di Fratelli d'Italia-AN
Venezia, li 01 marzo 2016 

[ torna indietro ]
 
AIC - Associazione culturale FCR - fondazione culturale ACV Cacciatori Veneti CONFAVI