[ LINKS UTILI ] [ CREDITS ] [ COOKIES POLICY ]
cerca nel sito
cerca nel sito
   
 
SERGIO BERLATO Consigliere regionale del Veneto Deputato Italiano al Parlamento Europeo
CACCIA
PESCA
AGRICOLTURA
AMBIENTE
PICCOLE E MEDIE IMPRESE
ARTIGIANATO
LEGGI IL PROFILO
I MIEI VIDEO
BERLATO NEWSLETTER
   Leggi le news in archivio ››
ISCRIVITI
    a Berlato newsletter
COMUNICATI STAMPA
FACEBOOK - profilo di Sergio Berlato
TWITTER - profilo di Sergio Berlato
 
SERGIO BERLATO, Consigliere regionale del Veneto
Homepage Profilo Attività Ultime notizie Documenti Contatti Avvisi utili

Comunicati stampa

[ torna indietro ]

Venezia, lì 30 Marzo 2017



LA SECONDA E LA TERZA COMMISSIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE SENTONO I RAPPRESENTANTI DEL TERRITORIO SUL RIORDINO DELLE AREE PROTETTE


Le audizioni tenutesi in data odierna su iniziativa delle della seconda e della terza Commissione consiliare hanno permesso al Consiglio regionale di recepire le indicazioni pervenute dai sindaci e dai rappresentanti delle categorie economiche e sociali sui due argomenti posti all'ordine del giorno: la corretta applicazione dell'articolo 70 e 71 della legge regionale 30/2016 del Collegato alla legge di stabilità 2017 e la proposta di legge della Giunta regionale n. 143 sulla disciplina e valorizzazione della rete ecologica regionale e delle aree naturali protette.
Nel corso delle audizioni si è chiarito che, sia l'articolo 70 che riguarda il Parco dei colli euganei e l'articolo 71 che riguarda il Parco della Lessinia, prevedono che le aree contigue, previste dall' art. 32 della legge quadro sulle aree protette n. 394/91 debbano essere individuate all'interno dell'attuale perimetro dei parchi, con conseguente riperimetrazione dei confini dei parchi, offrendo in questo modo ai rappresentanti del territorio interessato ai parchi l'opportunità di rivedere la riclassificazione e la riperimetrazione delle aree a parco, dopo quasi trent'anni dalla loro istituzione.
-Abbiamo ritenuto opportuno chiarire - ha precisato il Presidente della terza Commissione- che tutti i comuni interessati dai parchi possono sfruttare l'opportunità messa loro a disposizione dal Consiglio regionale. Se qualche sindaco sceglierà di non voler usufruire di questa opportunità, lo potrà legittimamente fare, spiegando contestualmente ai propri cittadini, se lo riterrà opportuno, le motivazioni della sua scelta.-
Quasi tutti i rappresentanti delle categorie economiche e sociali hanno assunto posizioni molto critiche nei confronti della Proposta di legge della Giunta n. 143 sulle aree protette, chiedendo al Consiglio regionale di apportare numerose e sostanziali modifiche al testo presentato.
Ufficio stampa Sergio Berlato
Presidente della terza Commissione permanente del Consiglio regionale del Veneto

[ torna indietro ]
 
AIC - Associazione culturale FCR - fondazione culturale ACV Cacciatori Veneti CONFAVI