[ LINKS UTILI ] [ CREDITS ] [ COOKIES POLICY ]
cerca nel sito
cerca nel sito
   
 
SERGIO BERLATO Consigliere regionale del Veneto Deputato Italiano al Parlamento Europeo
CACCIA
PESCA
AGRICOLTURA
AMBIENTE
PICCOLE E MEDIE IMPRESE
ARTIGIANATO
LEGGI IL PROFILO
I MIEI VIDEO
BERLATO NEWSLETTER
   Leggi le news in archivio ››
ISCRIVITI
    a Berlato newsletter
COMUNICATI STAMPA
FACEBOOK - profilo di Sergio Berlato
TWITTER - profilo di Sergio Berlato
 
SERGIO BERLATO, Consigliere regionale del Veneto
Homepage Profilo Attività Ultime notizie Documenti Contatti Avvisi utili

Comunicati stampa

[ torna indietro ]

16 Novembre 2017



IMMIGRAZIONE – SERGIO BERLATO (FdI-AN-MCR): TENSIONI IN TUTTI I CENTRI DI ACCOGLIENZA CON SITUAZIONE ESPLOSIVA A BAGNOLI E CONETTA; ASSENZA TOTALE DEL GOVERNO


Le situazioni di tensione e le difficoltà enormi che l'Italia sta affrontando ormai da qualche anno sul fronteimmigrazione, causa una assurda politica dell'accoglienza, si registrano quotidianamente e purtroppoora fa notizia solo il caso più esasperato - afferma preoccupato il Consigliere regionale e Coordinatoreper il Veneto di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale, Sergio Berlato. Quello che sta succedendo neicentri di accoglienza però sta assumendo ormai da mesi un aspetto fortemente allarmante conconseguenze imprevedibili. Un pericolo continuo per gli operatori e per gli sfortunati residenti, costretti adassistere impotenti ad atti vandalici e di usurpazione nei Comuni ospitanti o vicini ai centri d'accoglienza.Liti continue e contrasti tra presunti profughi fino ad arrivare ad una morte sospetta a Torino o ad episodidi orrore nella struttura di Pistoia dove per una banalità gli ospiti si prendono a morsi fino a staccare lefalangi. Ordinaria follia che non possiamo tollerare diventi la normalità - precisa Berlato. Nell'ex-base diCona addirittura siamo arrivati alla protesta di questi presunti profughi usciti di notte in massa dal centroe decisi a marciare verso la prefettura veneziana, creando un disagio enorme nella circolazione sfociatoanche con un tragico incidente. Tutta questa situazione era prevista e noi di Fratelli d'Italia - AlleanzaNazionale sia a livello regionale, sia a livello parlamentare, l'avevamo con forza fatta presente a tutto ilGoverno in più occasioni con mozioni ed interrogazioni alla Camera - ricorda il Consigliere Berlato. Finda subito, quando il Ministro dell'Interno nel 2015 parlava di momentanea situazione di emergenza,abbiamo accolto gli appelli dei Sindaci, abbiamo ascoltato la forte preoccupazione dei cittadini e ci siamoattivati in tutte le sedi presentando proposte concrete proponendo un cambiamento radicale dellastrategia di politica estera. Blocco delle frontiere, accordi con i governi dei Paesi nord africani perbloccare gli sbarchi, verifica dell'operato delle presunte ONG, presa di posizione in sede europea peruna gestione dell'immigrazione e condivisione di scelte internazionali e tutto questo mentre nel territorionazionale dovevano essere chiusi gli hub dopo l'identificazione di tutti gli ospiti fino ad allora presenti erimpatrio totale di tutti quelli che non hanno i requisiti di rifugiato politico. Oggi siamo in questadevastante situazione perché il Governo ha respinto tali proposte e per gli accordi internazionali si èmosso tardi ed in modo non deciso - conclude amareggiato Berlato.
Ufficio stampa Sergio Berlato
Presidente della Terza Commissione permanente del Consiglio regionale del Veneto
Coordinatore per il Veneto di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale
Venezia, lì 16 novembre 2017 

[ torna indietro ]
 
AIC - Associazione culturale FCR - fondazione culturale ACV Cacciatori Veneti CONFAVI