[ LINKS UTILI ] [ CREDITS ] [ COOKIES POLICY ]
cerca nel sito
cerca nel sito
   
 
SERGIO BERLATO Consigliere regionale del Veneto Deputato Italiano al Parlamento Europeo
CACCIA
PESCA
AGRICOLTURA
AMBIENTE
PICCOLE E MEDIE IMPRESE
ARTIGIANATO
LEGGI IL PROFILO
I MIEI VIDEO
BERLATO NEWSLETTER
   Leggi le news in archivio ››
ISCRIVITI
    a Berlato newsletter
COMUNICATI STAMPA
FACEBOOK - profilo di Sergio Berlato
TWITTER - profilo di Sergio Berlato
 
SERGIO BERLATO, Consigliere regionale del Veneto
Homepage Profilo Attività Ultime notizie Documenti Contatti Avvisi utili

Comunicati stampa

[ torna indietro ]

01 Ottobre 2018



GIORNALISMO – SERGIO BERLATO (FdI-MCR): IL FASCISMO FA PAURA ANCHE CON LA GOLIARDIA DEI CAMERATI ALLA ERMANNO CATENACCI


Il giornalista di una TV locale, Gianluca Versace, durante una trasmissione intervista un noto ristoratore con la passione per le imitazioni goliardiche del Duce e, a seguito di un esposto di un telespettatore indispettito per questo, l'Ordine dei Giornalisti deferisce il cronista all'organo di disciplina interno ipotizzando un comportamento professionalmente inappropriato del conduttore televisivo. Questo fatto è l'emblema di un clima forzatamente ideologizzato che paradossalmente non fa più distinzione delle varie situazioni; si è confusa palesemente l'ironia con l'apologia aprendo un caso che non esiste - afferma il Consigliere regionale, capogruppo di Fratelli d'Italia e Coordinatore regionale del Partito, Sergio Berlato. A tal proposito, nel garantire la piena libertà di espressione e tutelare un professionista nell'esercizio del proprio mestiere, abbiamo presentato alla Giunta una interrogazione chiedendo che si possa intervenire presso l'Ordine dei Giornalisti per la competenza territoriale allo scopo di riportare il fatto nel suo giusto contesto, un appello all'equilibrio e al buon senso - continua Berlato. Già con le proposte dell'onorevole Fiano, tendenti a cancellare ogni riferimento al Fascismo addirittura ipotizzando l'eliminazione di opere costruite durante il Ventennio, si era toccato il ridicolo ma ora con un giornalista che potrebbe essere punito per aver assistito ad un momento goliardico all'insegna dell'ironia siamo al paradosso - prosegue il Consigliere Berlato. Per assurdo questa azione disciplinare doveva essere intrapresa ancora molti anni fa addirittura in RAI nei confronti dei popolari conduttori radiotelevisivi come Renzo Arbore e Gianni Boncompagni che, durante la famosa trasmissione Alto gradimento, intervistavano il nostalgico camerata Ermanno Catenacci interpretato da Giorgio Bracardi - conclude con ironia il Consigliere Berlato.
Venezia, li 28 settembre 2018
Ufficio stampa Gruppo consiliare di Fratelli d'Italia - MCR
Consigliere regionale Sergio Berlato 

[ torna indietro ]
 
AIC - Associazione culturale FCR - fondazione culturale ACV Cacciatori Veneti CONFAVI