[ LINKS UTILI ] [ CREDITS ] [ COOKIES POLICY ]
cerca nel sito
cerca nel sito
   
 
SERGIO BERLATO Consigliere regionale del Veneto Deputato Italiano al Parlamento Europeo
CACCIA
PESCA
AGRICOLTURA
AMBIENTE
PICCOLE E MEDIE IMPRESE
ARTIGIANATO
LEGGI IL PROFILO
I MIEI VIDEO
BERLATO NEWSLETTER
   Leggi le news in archivio ››
ISCRIVITI
    a Berlato newsletter
COMUNICATI STAMPA
FACEBOOK - profilo di Sergio Berlato
TWITTER - profilo di Sergio Berlato
 
SERGIO BERLATO, Consigliere regionale del Veneto
Homepage Profilo Attività Ultime notizie Documenti Contatti Avvisi utili

Agricoltura › Notizie sull'attivitā › Dal Parlamento Europeo

| File allegati | files allegati

Pieno sostegno da parte dell'intera filiera europea sulla proposta di modifica dell'OCM tabacco [ file .pdf - 10 Kb ]
La sorprendente posizione della Coldiretti italiana [ file .pdf - 65 Kb ]
Motivazione della Relazione presentata dall'on. Sergio Berlato [ file .pdf - 21 Kb ]
Sintesi dei contenuti della Relazione presentata dall'on. Sergio Berlato [ file .pdf - 13 Kb ]
Posizione del Governo italiano in materia di riforma dell'O.C.M. tabacco [ file .pdf - 50 Kb ]
Progetto di parere del Comitato Economico e Sociale Europeo (CESE) in materia di riforma dell'O.C.M. [ file .pdf - 116 Kb ]
Comunicazione della Commissione Europea in merito alle riforme [ file .pdf - 206 Kb ]
Emendamenti presentati dall'on. Sergio Berlato [ file .pdf - 162 Kb ]


[ torna indietro ]

L'on. Sergio Berlato nominato dal Parlamento europeo relatore sulla propostadi modifica dell'OCM tabacco


La relazione dell'on. Sergio Berlato sulla proposta di modifica dell'OCM tabacco presentata dalla Commissione Europea è stata approva quasi all'unanimità (due soli voti contrari) dalla Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo.Rispetto alla proposta iniziale presentata in Parlamento europeo dalla Commissione presieduta da Romano Prodi, il documento approvato dalla Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo su proposta dell'on. Sergio Berlato vede salvaguardati alcuni principi fondamentali per garantire un futuro duraturo e dignitoso alla tabacchicoltura italiana ed europea. Con l'approvazione della relazione Berlato viene salvaguardato il principio del disaccoppiamento parziale degli aiuti (30%) con una percentuale del 70% degli stessi da riservare a dotazione nazionale per gli stati membri che avranno la possibilità di farne un uso molto flessibile per dare risposte adeguate alle diverse specificità nazionali o regionali; viene eliminata ogni differenziazione di trattamento discriminatoria tra produttori sulla base delle quantità prodotte, differenziazione che invece era contenuta nella proposta della Commissione Prodi;

Viene salvaguardato il principio secondo cui sono gli stati membri a decidere il periodo di entrata in vigore della riforma ( 2005-2006-2007);

La durata della riforma è equiparata a quella degli altri settori previsti nella PAC (2013), a differenza di quanto proponeva la Commissione europea che prevedeva la fine dell'OCM tabacco entro due anni;

Nella relazione Berlato, approvata dalla Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo, viene anche sancito il ruolo delle associazioni dei produttori riconosciute;

"Il gioco di squadra paga sempre " - ha commentato a caldo l'on. Sergio Berlato subito dopo il voto della Commissione a Bruxelles - " abbiamo raggiunto questo importante risultato grazie allo stretto contatto tenuto con tutti i Deputati italiani al Parlamento Europeo ma soprattutto grazie ad un lavoro sinergico costruito con il Ministro Alemanno in ogni fase delle trattative con i vari rappresentanti degli stati membri dell'Unione.

A rafforzare il risultato raggiunto in Commissione agricoltura del Parlamento Europeo va sottolineato l'impegno politico richiesto dall'on. Berlato ai rappresentanti di tutti i gruppi politici per far si che in aula parlamentare ogni gruppo garantisca la massima copertura politica per impedire "sorprese" o tentativi di messa in discussione del documento approvato.

Dopo il voto in Parlamento la parola finale spetterà al Consiglio dove il Ministro Alemanno e gli altri rappresentanti dei governi europei, avranno il compito di completare un accordo che tuteli il settore tabacchicolo in Europa e con esso il futuro di più di 500.000 famiglie direttamente interessate al problema.


[ torna indietro ]
 
AIC - Associazione culturale FCR - fondazione culturale ACV Cacciatori Veneti CONFAVI