[ LINKS UTILI ] [ CREDITS ] [ COOKIES POLICY ]
cerca nel sito
cerca nel sito
   
 
SERGIO BERLATO Consigliere regionale del Veneto Deputato Italiano al Parlamento Europeo
CACCIA
PESCA
AGRICOLTURA
AMBIENTE
PICCOLE E MEDIE IMPRESE
ARTIGIANATO
LEGGI IL PROFILO
I MIEI VIDEO
BERLATO NEWSLETTER
   Leggi le news in archivio ››
ISCRIVITI
    a Berlato newsletter
COMUNICATI STAMPA
FACEBOOK - profilo di Sergio Berlato
TWITTER - profilo di Sergio Berlato
 
SERGIO BERLATO, Consigliere regionale del Veneto
Homepage Profilo Attività Ultime notizie Documenti Contatti Avvisi utili

Caccia › Iniziative

[ torna indietro ]

Edizione 2008 festa regionale del Cacciatore


La festa regionale del cacciatore batte ogni record per l'edizione del 2008 raggiungendo i 27000 ospiti.

 

LA FESTA REGIONALE DEL CACCIATORE BATTE OGNI RECORD

 

L'edizione 2008 della Festa regionale del Cacciatore ha battuto il record dell'edizione 2007 cheaveva registrato il ragguardevole traguardo di 25.000 visitatori.

In un corollario di centinaia di bandiere animate dalla brezza primaverile, alla fine del quarto giorno della manifestazione organizzata dall'Associazione Cacciatori Veneti-CONFAVI, quasi 27.000 sono state le persone che hanno voluto visitare i padiglioni espositivi, frequentare i campi di tiro a volo, cimentarsi con le gare e le prove di abilità, iscriversi ai concorsi di bellezza e creatività.

Particolarmente affollata la tensostruttura dedicata agli spettacoli, all'interno della quale si è potuto assistere a vari tipi di esibizioni e premiazioni, alle quali sono seguite le serate danzanti al suono di una delle più rinomate orchestre musicali del Veneto.

Letteralmente preso d'assalto lo stand che ospitava il Laser Shot, all'interno del quale i visitatori di ogni età facevano la fila in attesa di potersi cimentare con il tiro alle anatre ed ai fagiani nel bosco,con il tiro al piattello, il tiro ai cani della prateria ed altre attrazioni che hanno fatto divertire un numero impressionante di visitatori.

Vita dura per il personale di servizio agli stands gastronomici al quale è stato affidato l'arduo compito di fronteggiare l'appetito di migliaia di persone che hanno dimostrato di gradire (a volte fin troppo) le proposte culinarie sfornate dalle cucine da campo appositamente allestite.

Tanto per rendere l'idea di quanta gente abbia affollato gli stando della festa, va ricordato che il toro allo spiedo di quasi sette quintali, messo a rosolare per l'occasione, è stato letteralmente divorato in poco più di tre ore. Senza poi contare i quintali consumati di salsicce, polenta, costicine, fagioli e patatine, oltre ai quintali di pasta, alla porchetta, ai salumi ed ai formaggi.

Ricordiamo  la presenza dei rappresentanti dei vari livelli istituzionali: quella dell'On. Sergio Berlato in rappresentanza del Parlamento europeo (sponsor e patrocinatore della manifestazione), dell'Assessore regionale Elena Donazzan in rappresentanza della Regione del Veneto, del Presidente della Provincia di Vicenza Attilio Sneck e del suo assessore alla caccia Marcello Spigolon i quali, assieme al Presidente del Consiglio provinciale di Vicenza Valter Gasparotto, hanno contribuito a fornire maggior lustro alla manifestazione. Gradita anche la presenza del Sindaco del Comune di Montebello Vicentino, il quale, oltre a fare gli onori di casa, ha agevolato il più possibile il superamento degli innumerevoli ostacoli di natura burocratica che hanno reso difficile l'organizzazione di questa imponente manifestazione.

L'entusiasmante spettacolo pirotecnico della serata finale, nel tenere le migliaia di visitatori con il naso all'insù e con il fiato sospeso, ha rappresentato la ciliegina finale di questa Festa regionale del Cacciatore.


[ torna indietro ]
 
AIC - Associazione culturale FCR - fondazione culturale ACV Cacciatori Veneti CONFAVI