[ LINKS UTILI ] [ CREDITS ] [ COOKIES POLICY ]
cerca nel sito
cerca nel sito
   
 
SERGIO BERLATO Consigliere regionale del Veneto Deputato Italiano al Parlamento Europeo
CACCIA
PESCA
AGRICOLTURA
AMBIENTE
PICCOLE E MEDIE IMPRESE
ARTIGIANATO
LEGGI IL PROFILO
I MIEI VIDEO
BERLATO NEWSLETTER
   Leggi le news in archivio ››
ISCRIVITI
    a Berlato newsletter
COMUNICATI STAMPA
FACEBOOK - profilo di Sergio Berlato
TWITTER - profilo di Sergio Berlato
 
SERGIO BERLATO, Consigliere regionale del Veneto
Homepage Profilo Attività Ultime notizie Documenti Contatti Avvisi utili

Caccia › Notizie sull'attività › Dall' Italia

[ torna indietro ]

CONSIGLIO DEI MINISTRI - Il Consiglio dei Ministri approva la Legge Regionale del Veneto sulle deroghe


Da questa settimana la legge regionale del Veneto sulle deroghe in materia di caccia è esecutiva e quindi da quest'anno si potranno cacciare in Veneto passeri, storni, fringuelli, peppole, tortore dal collare e cormorani. La notizia viene data ufficialmente dall'on. Sergio Berlato, deputato al Parlamento Europeo e Consigliere Particolare del Ministro Alemanno, che ha seguito tutto l'iter della legge sia in Consiglio Regionale, con la Consigliera Regionale Elena Donazzan (relatrice in aula della legge), che presso i Ministeri competenti a Roma.
- Siamo giunti al coronamento di un lavoro di squadra durato anni che ha visto alla fine prevalere il buon senso e le valutazioni basate su precisi dati oggettivi di natura tecnico-scientifica alle posizioni integraliste e demagogiche assunte per troppo tempo dalle varie organizzazioni animal-ambientaliste e dallo schieramento di centro sinistra che ha dato loro sin troppo ascolto durante gli ultimi anni - Questo il commento a caldo espresso dall'on. Sergio Berlato che ha seguito passo passo la legge, preparando con l'ufficio legislativo del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali il parere favorevole alla legge regionale del Veneto. - Finalmente nella nostra regione potranno essere ripristinate alcune delle nostre cacce tradizionali, senza più incorrere nel pericolo di veder bloccati i provvedimenti regionali per effetto dei ricorsi da parte delle associazioni pseudo-ambientaliste.
Infatti contro una legge approvata dalla regione e resa esecutiva dal Governo non sarà più possibile far ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale che può esaminare e sospendere, appunto, solo atti amministrativi (delibere)  e non legislativi (leggi).
- In molti cercheranno di assumersi i meriti di questa grande vittoria, a noi resta la grande soddisfazione morale di aver sempre creduto nella possibilità di raggiungere questo importante traguardo, anche quando altri avevano già data per persa questa battaglia - ha proseguito l'on. Sergio Berlato - era un impegno che ci eravamo assunti con il mondo venatorio veneto, impegno che abbiamo onorato nel migliore dei modi -.
Occhi puntati adesso sulla richiesta formalmente inoltrata dal Governo Italiano all'Unione Europea di prolungamento della caccia per alcune specie di selvaggina migratoria fino al 28 febbraio: un'altra battaglia che dobbiamo assolutamente vincere!
[ torna indietro ]
 
AIC - Associazione culturale FCR - fondazione culturale ACV Cacciatori Veneti CONFAVI