Homepage Comunicati stampa

Allarmante crescita del numero di minori vittime di reati nel web. Non dobbiamo abbassare la guardia

10.02.2021

Le chiusure di questo ultimo anno a causa del Coronavirus hanno purtroppo portato ad un abuso di internet dei nostri ragazzi e delle nostre ragazze, con un allarmante crescita del numero di minori vittime di cyber-reati.

Le chiusure di questo ultimo anno a causa del Coronavirus hanno purtroppo portato ad un abuso di internet dei nostri ragazzi e delle nostre ragazze, con un allarmante crescita del numero di minori vittime di cyber-reati. L’encomiabile attività investigativa della Polizia Postale ci rivela una crescita del 77% di casi di minori vittime di pedopornografia, adescamento, cyberbullismo, sextortion, truffe online, furto di identità e un contestuale aumento degli indagati, pari al 90% in più rispetto al 2019. All’instancabile lavoro delle Forze dell’Ordine deve affiancarsi una continua vigilanza da parte delle famiglie delle attività online dei nostri figli e una seria politica di prevenzione, che renda consapevoli i nostri ragazzi e le nostre ragazze delle insidie e degli orrori che si celano nel web. Non abbassiamo mai la guardia.

 

on. Sergio Berlato

Deputato italiano al Parlamento europeo



Contatti

ARTICOLO PRECEDENTE
ARTICOLO SUCCESSIVO