Homepage Comunicati stampa

Europa: raggiunto un accordo sul regolamento del Recovery and Resilience Facility

08.10.2020

La dotazione dello strumento è di 672,5 miliardi di euro, tra prestiti e sovvenzioni, per sostenere investimenti e riforme, per affrontare le sfide preesistenti e per raggiungere gli obiettivi politici dell’Ue.

I ministri dell’Economia dei Paesi Ue si sono riuniti nel quadro di Ecofin per discutere l’approvazione del testo di compromesso relativo al principale strumento previsto dal pacchetto di misure del Recovery Fund. L’ obiettivo principale è concludere un accordo ambizioso sul pacchetto Next Generation EU (o Recovery Plan) per rendere accessibili i fondi mentre la crisi è ancora in corso poiché la tempistica è fondamentale: sarebbe inutile l’arrivo dell’ambulanza una volta che il ferito è già morto dissanguato. L’ accordo raggiunto in Europa sul regolamento del Recovery and Resilience Facility prevede tempi certi, assenza di potere di veto per le procedure di pagamento e un anticipo del 10% sul totale delle quote spettanti. La dotazione dello strumento è di 672,5 miliardi di euro, tra prestiti e sovvenzioni, per sostenere investimenti e riforme, per affrontare le sfide preesistenti e per raggiungere gli obiettivi politici dell’Ue. Faremo del nostro meglio per portare agli Italiani quanti più aiuti possibili, per sostenere le Imprese e le Famiglie in difficoltà e per far ripartire la nostra economia.

on. Sergio Berlato
Deputato italiano al Parlamento europeo
Parlamentare europeo del Gruppo dei Conservatori e Riformisti europei



Contatti

ARTICOLO PRECEDENTE
ARTICOLO SUCCESSIVO