Homepage Bandi Europei

Premio “Fuel from the Sun: Artificial Photosynthesis”

15.06.2021

Premio “Fuel from the Sun: Artificial Photosynthesis” – Horizon 2020 Framework Programme

Budget: € 5.000.000

Scadenza: 06 ottobre 2021

La sfida consiste nel costruire un prototipo completamente funzionale su scala di banco di un sistema basato sulla fotosintesi artificiale che sia in grado di produrre un combustibile sintetico utilizzabile.

La fotosintesi artificiale è ampiamente considerata tra le nuove tecnologie più promettenti per fornire alternative sostenibili alle attuali forniture di carburante. Grazie alla sua capacità di utilizzare una combinazione di luce solare, acqua e carbonio dall'aria per produrre energia, la fotosintesi artificiale è considerata una potenziale tecnologia energetica rivoluzionaria. Può essere utilizzato per produrre combustibili a base di idrogeno o carbonio - denominati collettivamente "combustibili solari" - che offrono un mezzo efficiente e trasportabile di stoccaggio dell'energia solare. L'energia solare, a sua volta, può essere utilizzata come alternativa ai combustibili fossili e come materia prima per un'ampia gamma di processi industriali.

Il dispositivo da costruire deve integrare l'intero processo, dalla cattura della luce alla produzione di carburante ed essere in grado di alimentare un piccolo motore. Non sono consentiti la produzione di combustibile sotto forma di idrogeno e l'utilizzo di celle fotovoltaiche convenzionali per il processo di raccolta della luce o per raccogliere luce ed elettrolizzatori.

Ai fini di questo premio, la fotosintesi artificiale è intesa come un processo che mira a imitare la chimica fisica della fotosintesi naturale assorbendo l'energia solare sotto forma di fotoni. La soluzione è quella di utilizzare questa energia per generare molecole di carburante attraverso un sistema sintetico da fornire come un singolo dispositivo integrato che utilizza biomimetica, nanotecnologia, biologia sintetica o una combinazione di questi sistemi.

Affrontare la sfida stimolerà l'innovazione e concentrerà la ricerca e lo sviluppo verso applicazioni energetiche in una nuova tecnologia energetica attraverso un maggiore interesse pubblico e commerciale. Inoltre, accelererà lo sviluppo di nuovi sistemi innovativi di conversione dell'energia che utilizzano la luce solare e gli elementi naturali per produrre combustibili rinnovabili da utilizzare nell'industria, nell'edilizia abitativa e nei trasporti.

La sfida creerà anche uno stimolo per la partecipazione industriale e la creazione di start-up, spingendo la tecnologia della fotosintesi artificiale per la produzione di carburante al prossimo livello di sviluppo.

Considerando l'approccio innovativo e la novità dell'utilizzo della fotosintesi artificiale per la produzione di carburante, il premio genererà interesse per l'argomento e favorirà la collaborazione interdisciplinare tra potenziali candidati, come studenti, giovani ricercatori e ingegneri. Il concorso dovrebbe evidenziare la diversità delle potenziali soluzioni.



Contatti

BANDO PRECEDENTE
BANDO SUCCESSIVO