Homepage Comunicati stampa

Il diritto al cibo deve essere una priorità assoluta dell’Unione europea

18.12.2020

La povertà alimentare e il diritto al cibo devono essere una priorità assoluta dell’Europa.

Trentatré italiani su cento hanno subito una considerevole riduzione del proprio reddito a causa dell’emergenza sanitaria, che si sta trasformando in una vera e propria calamità dal punto di vista economico ed occupazionale.

Una situazione che sta mettendo milioni di persone nelle condizioni di non riuscire a far fronte nemmeno ai bisogni alimentari. La povertà alimentare e il diritto al cibo devono essere una priorità assoluta dell’Europa. È arrivato il momento di ricordare che la Comunità Europea non nasce per imporre vincoli di bilancio e lacci burocratici, bensì per garantire quel principio di solidarietà reciproca tra le varie Nazioni che la compongono.

 

on. Sergio Berlato

Deputato italiano al Parlamento europeo



Contatti

ARTICOLO PRECEDENTE
ARTICOLO SUCCESSIVO